“ROMEO E GIULIETTA” LECCESI

“ROMEO E GIULIETTA” LECCESI

Passeggiando tra i vicoli della bella Lecce vecchia storia e leggenda si annodano in storie d’incanto. Noterete sull’incrocio tra due vie (Federico d’Aragona e Piazzetta Lucio Epulione) alzando il vostro naso sull’angolo di un palazzo, il volto di una donna. Si dice infatti che nel lontano ‘800 nel palazzo abitasse un ragazzo di bell’aspetto innamorato della giovane ragazza che abitava nel palazzo di fronte.

L’amore tra i due, pero’, fu drasticamente contrastato dai genitori di lei, che fecero di tutto per dividere i giovani amanti. La fanciulla disperata decise di togliersi la vita gettandosi dal balcone. Era tanto l’amore che il giovane nutriva per lei, che fece scolpire sul suo palazzo la testina che oggi ammiriamo.